in

Chris Smalling: Ecco perché sono diventato Vegano

smelling vegan

Chris Smalling non ha il profilo del calciatore tipico. Prima di dilettarsi negli gli stadi delle squadre professionistiche, il suo campo principale era tra i libri di economia finanziaria dela Loughborough University.

D’altronde anche seguendo i suoi viaggi in giro per il mondo – Tailandia, Vietnam e Peru – si capisce che questo giocatore ha una personalità molto particolare, distante da quella dedita agli eccessi e al gossip di alcuni suoi colleghi. E poi c’è la sua dieta…

Da più di un anno ormai, il difensore, passato recentemente dal Manchester United alla Roma, segue una dieta strettamente vegana, così come un numero sempre crescente di persone comuni, celebrità e atleti famosi. Smelling in un’intervista ad un giornale inglese, ha avuto modo di spiegare nel dettaglio le ragioni della sua scelta.

Dopo aver adottato questo stile di vita “Mi sono iniziato a sentire più forte in palestra, anche la mia capacità di recupero dopo le partite è aumentata, ci vedo solo aspetti positivi ” afferma Smalling. “Mi sento in generale più energico, non solo dopo le partite, ma anche la mattina quando mi sveglio ho più energia.”

Come racconta lui stesso, la transizione non è stata repentina, ma è durata un paio di anni – “ho seguito un percorso di cambiamento graduale. Alcune persone riescono a cambiare dall’oggi al domani, mentre io ho preferito per gradi.” Naturalmente, c’è voluto un po’ di tempo, ma come afferma “una volta diventato vegano, non ho più guardato indietro”.

“Non sapevo come fosse vivere basandosi solamente su una dieta vegetale” – ricorda Smalling – “non conoscevo molte persone nella mia vita, non solo nel mondo dello sport, che fossero vegane”. Questo aspetto l’ha convinto a procedere in solitaria, educandosi da solo prima di procedere oltre.

“Anche quando ho eliminato la carne rossa, ho notato una grande differenza in termini di infiammazione e di tendinite al ginocchio. ” Ciò gli ha fornito uno stimolo in più per passare ad una dieta completamente vegana, migliorando notevolmente la sua velocità di recupero dopo le partite.

Se ti viene veramente voglia di un hamburger, puoi sempre scegliere una versione vegana

Chris Smalling

“Tutti hanno un po’ di paura prima di iniziare” – afferma il difensore dela Roma – “perché non vuoi rinunciare ai tuoi hamburger e alle tue salsiccie, ma quando provai alcune versioni vegan di questi prodotti con alcuni amici, neanche mi sono accorto fossero vegani”. Da questo momento per lo sportivo tutto divenne più facile: “se ti viene veramente voglia di un hamburger puoi sempre scegliere una versione vegana.”

Dei suoi miglioramenti in termini di prestazioni non ne fa mistero – “ho parlato con un po’ di giocatori, anche in squadre differenti, che soffrono di tendinite e gli ho consigliato di smetterla di mangiare carne rossa, non necessariamente di diventare vegani o vegetariani.” Il motivo è semplice, infatti secondo il difensore della Roma, poi ciascuno di loro si accorgerà da solo che mangiare solo alimenti vegetali aiuta il fisico e a sentirsi meglio.

Penso sia bello migliorare la propria consapevolezza e condividere la propria esperienza

Chris Smalling

Da quando ha dichiarato di essere diventato vegano, per Smalling si è aperto un mondo: “non pensavo ci fossero così tanti atleti vegani in giro, soprattutto in America e in Inghilterra. Penso sia bello migliorare la propria consapevolezza e condividere la propria esperienza con gli altri.”

La sua filosofia vegan si basa sulla tolleranza, la riflessione e l’educazione, ma ci tiene a dare un consiglio: “Penso che ognuno sia differente, ma in base al mio percorso personale suggerisco di procedere per gradi, passando prima di tutto da ciò che ordini al ristorante, per poi passare a ciò che mangi a casa”.

“Credo bisogna pianificarlo” – sostiene il difensore – “c’è voluto molto tempo per me, ma non avevo fretta, mi sono concesso il tempo necessario per aderire ad una dieta completamente vegan.”

E se anche tu ti stai chiedendo da dove iniziare, segui il suo consiglio: “elimina la carne rossa e prova alcuni piatti vegani, da qui inizia il tuo percorso”.


Potrebbero interessarti:

Cosa ne pensi?

0 points
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

lewis hamilton vegan

Lewis Hamilton sostiene che la Dieta Vegana salverà il Pianeta