in ,

Dieta Vegana per perdere peso: Cose da sapere prima di iniziare

Sempre più persone scelgono oggi di seguire una dieta vegana. È di moda, buona per l’ambiente e gli animali, e, allo stesso tempo, risulta molto efficace per coloro che stanno cercando di perdere peso o adottare uno stile di vita più salutare. Secondo numerosi studi, una dieta vegana aiuta a promuovere gli ormoni intestinali benefici che sono responsabili della regolazione dello zucchero nel sangue e del senso di sazietà, questi due aspetti sono di primaria importanza se si vuole perdere peso.

La dieta vegana ti aiuta a smettere di ingrassare, in quanto seguendola dovrai evitare molti gruppi di alimenti, sostituendoli con piatti leggeri e ricchi di nutrienti. Questa combinazione può aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi di perdita di peso più facilmente.

A differenza di qualsiasi altra dieta, la dieta vegana non prevede il consumo di carne, pollame, latticini e molti altri gruppi alimentari che di solito sono ammessi con moderazione in altri piani dietetici. A volte può anche essere costosa, in quanto alcuni gruppi di alimenti non sono facilmente reperibili. Ma sia a breve che a lungo termine potrai constatare i vantaggi del veganismo.

Tuttavia, ciò che la gente non sa è che seguire una dieta vegana per perdere peso è tutt’altro che facile. Se avete deciso di seguire questa strada, il go vegan è il primo passo per una salute migliore. Una volta decisi, compariranno nella vostra mente anche delle domande ovvie – cosa mangiare, a cosa rinunciare? Quali sono le carenze? Perderai peso a causa dell’assunzione di nutrienti? La dieta ti farà sentire stanco? Rispondiamo a tutte queste domande per voi:

Si dovrà andare all-in in una sola volta

Una delle maggiori paure prima di iniziare una dieta vegana è che la scelta potrebbe stravolgere le vostre abitudini alimentari. Questa paura è ciò che mette un sacco di persone, soprattutto non vegetariani, nella difficoltà di adottare questa dieta e li fa riflettere a lungo prima di intraprendere questo percorso. Seguire una dieta vegan significa cambiare non solo il modo di alimentarsi, ma anche di guardare le cose.

Si può iniziare sostituendo o rinunciando a certi gruppi di alimenti, uno per uno, concedendosi il tempo di adattarsi. Per coloro che si sentono incerti sulla rinuncia totale alla carne, si può iniziare semplicemente mangiando meno carne del solito. Lo stesso vale per i latticini. Scegliere un sostituto ti renderà tutto più facile. Un’altra buona opzione è quella di passare prima al vegetarianesimo e poi approdare al veganismo.

Avrete bisogno di integratori?

Se segui rigorosamente la dieta per perdere chili in più, dovrai sostenerla con un’integrazione sufficiente. La vitamina B12 è uno dei nutrienti da tenere sotto controllo. Anche le proteine e il calcio sono qualcosa da non trascurare. Quindi, è meglio se imparate come combinare i vostri piatti per ottenere un pasto completo di tutti i nutrienti e le vitamine. Se preparare sempre dei pasti complessi, si può anche prendere in considerazione l’acquisto di un pasto sostitutivo vegan (noi consigliamo il Gorilla Slim della Naturveg) da poter assumere in forma liquida, insieme a del latte vegetale. In questo modo avrete un adeguato apporto nutrizionale, senza sentirvi deboli e privi di energie.

Tra i migliori sostituti vegetali della carne, ricordiamo la soia e il pisello.

Quanto è importante variare?

Una dieta vegana rappresenterà una novità anche per le vostre papille gustative. Potrebbe sembrarvi all’inizio che le verdure non siano così saporite come il pollo e la carne, ma con le giuste ricette e combinazioni vedrete che cambierete presto idea, oltre che a sentirvi meglio. Oltretutto, la dieta vegana è famosa per la fantasia con la quale si possono combinare gli ingredienti, creando piatti ricchi e colorati. La varietà è la base di una dieta vegana corretta. Potrete dire addio alle diete noiose!

Farà davvero la differenza?

Adottare una dieta è molto più difficile di quanto si pensi. Per prima cosa, è assolutamente logico considerare se la dieta vi farà raggiungere l’obiettivo a cui state lavorando. Vi aiuterà davvero a perdere peso? Sarà una dieta sostenibile a lungo termine?

La differenza principale nel seguire una dieta vegana deriva in realtà dalla varietà di alimenti che mangiate e non da qualche altra strana formula. Se la si segue correttamente, una dieta vegana può avere un impatto positivo. Vi sentirete meglio con voi stessi, vedrete una differenza nei vostri livelli di energia, una pelle più chiara e un maggior apporto di vitamine, minerali e sostanze fitochimiche che prima mancavano.

Disclaimer: Le opinioni espresse in questo articolo non dovrebbero essere considerate come un sostituto dei consigli del medico. Si prega di consultare il proprio medico curante per maggiori dettagli.

Cosa ne pensi?

1 point
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Come Recuperare dopo un Allenamento in una Dieta Vegana

Vuoi Mangiare Meno Carne? Segui i Consigli Vegan delle Cucine migliori