in

Proteine vegetali in polvere – tutto ciò che c’è da sapere

canapa in polvere

Cosa sono le proteine vegan in polvere?

A differenza delle polveri proteiche tradizionali, si tratta di integratori costituiti da ingredienti puramente vegetali. La maggior parte delle proteine vegan in polvere contengono proteine dei piselli, ma anche proteine in polvere della canapa, della soia e del riso sono molto comuni.

Le proteine in polvere forniscono generalmente al corpo tutti gli aminoacidi importanti che sono coinvolti nella costruzione dei muscoli. Le proteine sono di grande importanza anche per la formazione e il benessere di pelle, capelli, sangue e tessuto connettivo.

In totale, esistono otto aminoacidi che l’organismo non può produrre da solo e che dobbiamo assumere attraverso il cibo. Sono quindi chiamati amminoacidi essenziali.

Perché dovrei assumere delle proteine vegetali in polvere?

La verità è che la polvere proteica non ti fa diventare un Hulk durante la notte (per fortuna….). Devi allenarti!

Se l’organismo non riceve sufficiente carburante dalle proteine assunte, ricava l’energia dalle proteine dei propri muscoli. Il risultato: ci alleniamo come dei pazzi ma finiamo per perdere massa muscolare.

Naturalmente, il maggiore fabbisogno proteico può essere completamente coperto da alimenti freschi. Tuttavia molti atleti preferiscono assumere integratori di proteine in polvere per il semplice fatto di essere facili da assumere. In questo modo è possibile raggiungere gli obiettivi di allenamento senza passare le proprie giornate dietro ai fornelli, sovraccaricando l’organismo con un assunzione eccessiva di cibo.

A chi non sono consigliate le proteine vegetali in polvere?

Ammettiamolo: se sei da anni abituato a una proteina del siero di latte animale, al momento della sostituzione vegan storcerai il naso. La maggior parte degli atleti si sono così abituati al gusto stile Nesquik della loro proteina del siero di latte che non vogliono farne a meno.

Tuttavia esistono sul mercato degli integratori proteici vegetali capaci di competere alla grande con le proteine whey, sia dal piano del gusto, della digeribilità e dell’apporto nutrizionale.

Pensiamo al Gorilla Sport di Naturveg, ricco di BCAA e minerali con 4 fonti vegetali di qualità, o al Gorilla Perfect, con 4 varianti di gusto disponibili, adatto ai più golosi.

proteine vegetali gorilla sport

Le proteine in polvere vegan sono migliori delle proteine animali?

Gli atleti danno sempre un’occhiata al valore biologico della proteina in polvere. Questo indica quanto bene il nostro corpo può elaborare le proteine e quanti grammi di proteine corporee possono essere accumulati con 100 grammi di proteine alimentari.

L’uovo di gallina è il valore di riferimento – con un valore di 100.

Stando a questo metro di valutazione, la maggior parte delle proteine in polvere vegane con una sola componente si comportano peggio delle loro controparti animali. Invece la combinazione di fonti proteiche vegetali differenti consentono di aumentarne il loro valore biologico, rendendole quindi un sostituto perfetto e più digeribile di quelle animali.

Quali sono le fonti di proteine vegane?

Se si vuole assumere proteine vegetali in polvere è necessario assicurarsi che il prodotto contenga diverse fonti proteiche. Le proteine vegetali in polvere solitamente sono prodotte con una miscela di questi ingredienti: canapa, riso, pisello, frumento, lupino, spirulina e avena.

Vorresti provare una proteina vegetale in polvere? Scopri di più sulla linea Naturveg, la prima azienda italiana 100% vegan a produrre integratori proteici vegetali -> CLICCA QUI

Cosa ne pensi?

1 point
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

Come calcolare il fabbisogno proteico in una dieta vegana

Frullato Vegan post Workout Ricco di Proteine per Mamme Impegnate