in ,

9 motivi per assumere Proteine Vegetali a colazione

Inizia le tue giornate dando il massimo!

Sia che tu faccia parte del mondo vegano da tempo, che abbia deciso di intraprendere una dieta vegana da poco, o che stia valutando questa scelta, è essenziale iniziare la giornata con la giusta carica di proteine vegetali.

Ma perché bisogna assumere proteine vegetali a colazione? È noto che assumere sufficienti proteine fin dal primo mattino comporta una serie di benefici per il nostro organismo e ci aiuta a svolgere le nostre attività quotidiane, sia lavorative che sportive, nel migliore dei modi.

La raccomandazione principale è combinare a colazione diverse fonti proteiche vegetali, anche sotto forma di integratori vegetali, in modo da assumere tutti quegli aminoacidi essenziali e non, utili al corretto funzionamento del nostro corpo.

Ma andiamo a vedere da vicino i 9 motivi perché è utile inserire proteine vegeali nel nostro primo pasto della giornata.

1. Più energia

proteine vegetali colazione

Le proteine vegetali sono una fonte energetica che viene assorbita più lentamente dall’organismo rispetto a quelle di origine animale. Ciò consente al tuo corpo di fornirti la carica di cui hai bisogno per tutto il corso della mattinata di sport o di lavoro.

Dimentica quel picco energetico a cui segue il doppio della fatica. Le proteine vegetali ti aiuteranno a stare più concentrato e dinamico per ore intere, senza impegnare il tuo stomaco in una digestione faticosa e complessa.

2. Digestione senza pesantezza

Colazione e mal di pancia il connubio più temuto al mattino. A causa di questo problema, non sono poche le persone che saltano uno dei pasti più importanti della giornata.

Assumere proteine vegetali al mattino, grazie anche al contributo delle fibre, ti aiuterà ad avere una digestione regolare e leggera ogni giorno, senza appesantire il lavoro del tuo intestino.

3. Minore senso di fame

Trascorrere la mattina senza il bisogno di fare uno spuntino o arrivare al pranzo senza un appetito esagerato, ti aiuterà a controllare la linea e ad evitare la sonnolenza che assale chi preferisce pranzi abbondanti e calorici.

Scegliere una colazione ricca di proteine vegetali ti donerà un senso di sazietà a lungo, dandoti la possibilità di concentrarti sulle tue attività lavorative o di studio, senza che il tuo cervello non venga distratto dagli stimoli provenienti dal tuo stomaco.

4. Mente più attiva

Dopo l’acqua, le proteine compongono gran parte del nostro corpo. Muscoli, organi, capelli, unghie e legamenti sono tutti composti da proteine. Il cervello e la sua complessa rete neuronale, invece, è composta essenzialmente da grasso, ma la sua attività di “comunicazione” interna avviene grazie alle proteine che mangiamo.

Gli ormoni e gli enzimi che causano cambiamenti chimici e controllano tutti i processi del corpo sono composti da proteine.

Hai mai notato che un pasto con tanti carboidrati ti fa sentire più stanco? O che mangiare proteine invece ti rende più sveglio e vigile? Questo perché le cellule del nostro cervello comunicano tra di loro con dei neurotrasmettitori composti principalmente da aminoacidi, i blocchi che compongono le proteine.

Assumere proteine vegetali al mattino ti aiuterà ad aumentare i livelli della tirosina, un amino acido che stimola il cervello a produrre noradrenalina e dopamina, due componenti che ci aiuteranno a essere più positivi ed energici.

5. Più Vitamine e Sali Minerali

Frullato Proteico? Clicca qui!

Le vitamine e i sali minerali sono fondamentali per il corretto funzionamento di tutta una serie di attività del nostro corpo in generale e dei suoi organi in particolare.

Le proteine vegetali in polvere assunte sotto forme di integratori si prestano benissimo in un frullato mattutino energizzante con frutta fresca e latte vegetale.

6. Meno Stress

Una ricerca pubblicata nel giornale americano Nutritional Journal ha evidenziato come chi segue una dieta vegana/vegetariana risulti più felice della loro controparte onnivora.

Nei test infatti è emerso come i carboidrati complessi e le proteine contenute in una dieta vegetale riducono la presenza dell’acido arachidonico, legato a stress e depressione, mentre aumentano la produzione dell’ormone del benessere, la serotonina, nel cervello.

7. Umore migliorato

https://www.instagram.com/p/BtBNYPEjCpv/

Da minor stress ad un attitudine più positiva il passo è breve. La produzione della serotonina infatti porta a farci sentire più soddisfatti, riuscendo a vedere con maggior facilità la soluzione a problemi più complessi.

Una colazione a base di proteine vegetali potrebbe davvero dare la svolta a quella catena di cattivi pensieri che sta alla base del malessere di ogni giorno. Dandoci la forza mentale e fisica per vedere le cose dalla giusta luce.

8. Benessere per il cuore

Prediligere le proteine vegetali a colazione rispetto a quelle animali favorisce non solo la mente e il corpo, ma anche il nostro cuore.

Come riportato dal Journal of the American College of Cardiology, gli studi effettuati sulle popolazioni e gli individui che seguono una dieta prevalentemente vegetale, riducono in modo significativo i rischi di malattie cardiache e cardiovascolari.

9. Maggiore felicità

Ora che conosci tutti questi vantaggi, come non potresti iniziare le tue giornate con il sorriso? La carica delle proteine vegetali infatti non riguarda solo un corpo più reattivo, una mente più vigile e uno spirito più sereno, ma coinvolge anche la nostra coscienza.

Potrai iniziare le tue mattine con la consapevolezza che ciò che hai mangiato non è il derivato della sofferenza di NESSUN animale. Non è mica roba da poco!

Leggi adesso i 4 migliori integratori vegetali per sportivi del 2019!

Cosa ne pensi?

1 point
Upvote Downvote

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading…

0

Commenti

0 commenti

integratori vegetali

Integratori Vegetali: guida alla scelta

proteina canapa

Proteina della Canapa in polvere: la migliore proteina vegetale?